Archimede Seguso

Visualizzazione di 3 risultati

Archimede Seguso è stato un artista del vetro italiano noto per le sue esquisite creazioni in vetro. Nato nel 1909 a Murano, in Italia, Seguso proveniva da una famiglia con una lunga tradizione nella lavorazione del vetro dell’isola veneziana di Murano. Ha iniziato la sua carriera nella lavorazione del vetro in giovane età, facendo da apprendista in varie fabbriche di vetro a Murano.

Seguso ha alla fine fondato il suo studio di vetro negli anni ’30, dove ha prodotto una vasta gamma di oggetti in vetro, da vasi e sculture a lampadari e oggetti decorativi. Era rinomato per la sua padronanza delle tecniche tradizionali di lavorazione del vetro veneziano, come la soffiatura del vetro di Murano e la scultura del vetro.

Durante la sua carriera, Seguso ha sperimentato vari stili e tecniche, dal lavoro in filigrana intricata a design modernisti audaci. Le sue opere spesso presentavano colori vivaci, motivi intricati e forme eleganti, mostrando la sua abilità e creatività come artista del vetro.

Il lavoro di Seguso ha ottenuto riconoscimento internazionale, e i suoi pezzi sono molto ricercati dai collezionisti di tutto il mondo. È scomparso nel 1999, lasciando dietro di sé un ricco lascito di bellissime e innovative opere d’arte in vetro. Oggi, le sue creazioni sono conservate in musei e collezioni private di tutto il mondo, celebrando il suo contributo all’arte della lavorazione del vetro.

  • Set di tre applique in vetro e metallo, Seguso, 1970 circa

  • Vaso in vetro di Murano, modello Seguso

  • Appliques di Archimede Seguso, anni ’30