FontanaArte

Visualizzazione di 12 risultati

FontanaArte è un’azienda italiana di illuminazione e arredamento, fondata nel 1932 a Milano da Luigi Fontana e Giò Ponti. È nota per la sua produzione di lampade e oggetti d’arredamento di alta qualità, caratterizzati da design innovativo e artigianato di eccellenza.

L’azienda ha una lunga storia di collaborazioni con alcuni dei più grandi designer e architetti del mondo, tra cui Gio Ponti, Pietro Chiesa, Max Ingrand, Vico Magistretti e molti altri. Grazie a queste collaborazioni, FontanaArte ha creato una vasta gamma di lampade iconiche che hanno lasciato un’impronta indelebile nel mondo del design.

Tra i prodotti più celebri di FontanaArte vi sono le Lampade di Max Ingrand, la lampada da terra Bilia di Gio Ponti, le Lampade Fatua di Guido Rosati, le sculture in vetro o il i tavoli bassi. Queste e molte altre creazioni dell’azienda sono ammirate per la loro bellezza estetica, la loro funzionalità e la loro qualità artigianale.

FontanaArte continua a essere un punto di riferimento nel mondo dell’illuminazione e dell’arredamento di design, con una produzione che unisce tradizione e innovazione per creare pezzi unici e distintivi. La sua eredità nel campo del design italiano è stata di grande rilievo e le sue creazioni sono esposte nei più importanti musei di design di tutto il mondo.

  • Lampade Roberto Menghi, FontanaArte, 1960

  • Lampada Lampara Roberto Menghi, FontanaArte, 1960

  • Coppia di sculture in vetro FontanaArte

  • Appliques Max Ingrand, FontanaArte, 1960 circa

  • Tavolino in vetro specchiato e ottone, Fontana Arte, 1960

  • Coppia di lampade Fatua, Guido Rosati, Fontana Arte, 1970

  • Specchio con profilo sagomato in ottone. Prod. Fontana Arte, Italia, 1950

  • Coppia di lampade Bilia, Gio Ponti, 1960 circa

  • Applique FontanaArte

  • Lampada da tavolo Bilia di Giò Ponti

  • Specchio “Brama” Gianni Celada per Fontana Arte anni ’70

  • Lampadario, FontanaArte