Jonathan De Pas

Visualizzazione di 3 risultati

Jonathan De Pas (1932-1991) è stato un noto designer italiano, celebre per le sue innovazioni nel campo del design industriale e dell’arredamento. Nato a Milano, De Pas si è laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano nel 1956, e ha successivamente intrapreso una carriera nel mondo del design.

De Pas è stato uno dei membri fondatori dello studio di design “De Pas, D’Urbino, Lomazzi”, insieme a Donato D’Urbino e Paolo Lomazzi. Insieme, hanno creato alcune delle opere più iconiche del design italiano degli anni ’60 e ’70, guadagnandosi un posto di rilievo nella storia del design contemporaneo.

Tra le loro opere più celebri vi è la poltrona “Joe” (1970), caratterizzata da un design audace e avveniristico che ha sfidato le convenzioni del tempo. Realizzato per Poltronova, il divano “Joe” è diventato un’icona del design italiano, apprezzato per la sua forma organica e le sue linee futuristiche.

Oltre al divano “Joe”, De Pas ha creato una vasta gamma di prodotti, tra cui sedie, tavoli, lampade e accessori per la casa, tutti contraddistinti da un’eleganza semplice e funzionale che rifletteva la sua estetica moderna e innovativa.

La sua influenza nel mondo del design italiano è stata significativa e duratura, e le sue opere sono esposte in importanti musei di design in tutto il mondo. Jonathan De Pas rimane una figura di spicco nel panorama del design internazionale, apprezzato per il suo talento creativo e la sua capacità di combinare forma e funzione in modo armonioso ed elegante.

  • Coppia poltrone Flap, De Pas, D’Urbino, Lomazzo, 1970 circa

  • Poltrona Joe, design Pas, D’Urbino, Lomazzi, produzione Poltronova

  • Tavolo con cavalletti di Jonathan De Pas, Giorgio Decursu, Donato D’Urbino e Paolo Lomazzi per Acerbis