Massimiliano e Lella Vignelli

Visualizzazione di 2 risultati

Massimiliano (Max) e Lella Vignelli sono stati una coppia di designer italo-americani di grande talento, noti per il loro lavoro nel campo del design grafico, industriale e di interni. Nati rispettivamente nel 1931 e nel 1934, Max e Lella hanno collaborato in numerosi progetti, contribuendo in modo significativo al panorama del design internazionale.

Insieme, hanno fondato lo studio di design “Vignelli Associates” nel 1971, con sede a New York City. Il loro lavoro spaziava dal design di marchi e loghi al design di mobili, oggetti d’arredamento, packaging e sistemi di segnaletica. La loro estetica moderna e minimalista, caratterizzata da forme geometriche pulite, uso intelligente del colore e attenzione ai dettagli, ha reso il loro lavoro distintivo e iconico.

Tra i loro progetti più celebri vi sono il design della mappa della metropolitana di New York, l’identità visiva per compagnie come IBM e American Airlines, e la creazione di mobili e oggetti d’arredamento per aziende di design di fama mondiale.

Il lavoro dei Vignelli è stato ampiamente riconosciuto e premiato, e la loro influenza nel campo del design è stata enorme. Hanno anche svolto un ruolo importante nell’educazione al design, insegnando presso istituti prestigiosi come la Harvard University e il Rochester Institute of Technology.

Anche se entrambi sono purtroppo scomparsi (Max nel 2014 e Lella nel 2016), il loro lascito nel mondo del design continua a essere una fonte di ispirazione per designer di tutto il mondo, con il loro lavoro ancora esposto nei musei e nelle collezioni di design più importanti.

  • Divano Saratoga, Massimo e Lella Vignelli, Poltronova

  • Tavolino Metafora, Massimo e Lella Vignelli