Massimo Iosa Ghini

Visualizzazione del risultato

Massimo Iosa Ghini è un noto architetto e designer italiano, nato a Bologna nel 1959. Ha studiato architettura presso l’Università di Firenze, dove ha conseguito la laurea nel 1982. È diventato rapidamente una figura di spicco nel campo del design e dell’architettura contemporanei, contribuendo in modo significativo alla scena italiana e internazionale.

Iosa Ghini è celebre per il suo approccio innovativo e multifaceted al design, che spazia dai progetti di architettura ai prodotti di design industriale e di interni. La sua carriera è caratterizzata da una continua ricerca estetica e tecnologica, che combina funzionalità con un’estetica sofisticata e contemporanea.

Tra i suoi progetti più celebri ci sono il design degli interni per negozi di lusso, alberghi e residenze private in tutto il mondo. Ha collaborato con marchi prestigiosi come Ferrari, Maserati, Bulgari, e Versace, creando spazi e prodotti che incarnano l’eccellenza italiana nel design e nel lusso.

Iosa Ghini ha anche lasciato un’impronta significativa nel campo dell’illuminazione, progettando lampade iconiche per importanti marchi come Artemide e Leucos. La sua capacità di combinare innovazione tecnologica e sensibilità artistica ha reso le sue opere ampiamente riconosciute e premiate a livello internazionale.

Oltre alla sua attività di designer, Massimo Iosa Ghini è stato docente presso diverse istituzioni accademiche di prestigio e ha tenuto conferenze in tutto il mondo per condividere la sua esperienza e la sua visione del design contemporaneo. Continua a influenzare e ispirare il panorama del design globale con la sua creatività e il suo impegno per l’eccellenza estetica e funzionale.

  • Divano nero Balzo Loveseat, Massimo Iosa Ghini, Moroso, 1987