Paolo Piva

Visualizzazione di 2 risultati

Paolo Piva è stato un rinomato architetto e designer italiano, nato il 23 febbraio 1950 a Adria, in provincia di Rovigo, e deceduto il 30 luglio 2017 a Milano. È stato una figura di spicco nel panorama del design e dell’architettura contemporanei, conosciuto soprattutto per le sue creazioni nel campo del design di mobili e oggetti d’arredamento.

Piva si è laureato in architettura all’Università di Venezia e ha iniziato la sua carriera lavorando presso lo studio di design di Marco Zanuso. Successivamente ha aperto il suo studio a Venezia, dove ha iniziato a guadagnarsi una reputazione per il suo stile distintivo e la sua capacità di fondere funzionalità e estetica in modo armonioso.

Tra le sue opere più celebri vi sono la serie di tavolini “Alanda” per B&B Italia, caratterizzata da forme geometriche e linee pulite, e la poltrona “Saba” per Poltrona Frau, con il suo design elegante e minimalista.

Piva ha lavorato con diverse aziende di design di fama mondiale, contribuendo a creare una vasta gamma di mobili e oggetti d’arredamento che sono diventati icone del design contemporaneo. La sua estetica moderna e sofisticata, unita alla sua attenzione per i dettagli e la qualità artigianale, ha reso le sue creazioni molto apprezzate sia dal pubblico che dalla critica.

La sua scomparsa nel 2017 ha lasciato un vuoto nel mondo del design, ma il suo lascito vive attraverso le sue opere, che continuano a essere ammirate e collezionate da appassionati di design di tutto il mondo.

  • Tavolo basso Alanda di Paolo Piva

  • Tavolino da salotto “Alanda” di Paolo Piva