Tavolino nero, Willy Rizzo, Sabot, 1972

Questo tavolino basso di Willy Rizzo degli anni ’70 è un’opera iconica del design che incarna lo stile e l’eleganza di quell’epoca. Caratterizzato da linee pulite e minimaliste, ma con un tocco di glamour retrò, questo tavolino aggiunge un tocco di classe a qualsiasi ambiente. Realizzato con materiali di alta qualità e una meticolosa attenzione ai dettagli, il tavolino di Willy Rizzo è un pezzo d’arredamento che riflette lo spirito sofisticato e cosmopolita degli anni ’70. La sua forma e il suo stile distintivo lo rendono un complemento perfetto per salotti e ambienti moderni, aggiungendo un tocco di nostalgia chic e di eleganza senza tempo.

Descrizione

Larghezza 120 cm
Profondità 120 cm
Altezza 35 cm