Tavolo – Consolle Antella, Kazuhide Takahama, Studio Simon Gavina, 1975

L’architetto giapponese Kazuhide Takahama progetta Antella come un mobile davvero multifunzionale. Infatti, a seconda delle esigenze specifiche, è possibile trasformare la consolle a muro in un moderno tavolo ovale, conferendo ad Antella un carattere iconico e versatile. Questo incredibile oggetto, come tutti i progetti di Takahama, è estremamente simbolico ed elegante; realizzato in legno laccato nero, renderà la vostra stanza incredibilmente elegante. Essendo un oggetto originale degli anni ’70, presenta segni superficiali come graffi e una leggera patina sul legno laccato.

Descrizione

Larghezza 167 cm
Profondità 61-122 cm
Altezza 72 cm