Tavolo mod.522, Gianfranco Frattini, Bernini

Il tavolo mod.522, progettato da Gianfranco Frattini per Bernini, rappresenta un’icona del design italiano degli anni ’60, celebrato per l’unione di eleganza e funzionalità. Frattini, con il suo stile distintivo e la competenza nell’uso dei materiali, ha creato un pezzo che riflette un’attenzione meticolosa per i dettagli e una ricerca della perfezione artigianale.

Con linee pulite e forme essenziali, il tavolo mod.522 si inserisce perfettamente nel contesto del design modernista. Questa semplicità è bilanciata da dettagli eleganti e proporzioni armoniose, conferendo al tavolo un’aura di sofisticata semplicità. Costruito con materiali pregiati come il legno massello o il compensato di alta qualità, il tavolo riflette l’impegno di Frattini per la qualità e la durabilità. Ogni finitura impeccabile e ogni dettaglio evidenziano l’abilità artigianale che caratterizza il lavoro del designer.

La versatilità del tavolo mod.522 lo rende adatto a una vasta gamma di ambienti e utilizzi. Perfetto come tavolo da pranzo o da lavoro, si adatta facilmente a diversi contesti grazie alla sua forma essenziale e alla sua eleganza discreta.

In definitiva, il tavolo mod.522 di Gianfranco Frattini per Bernini è molto più di un semplice pezzo di arredamento: è un’opera d’arte funzionale che incarna l’eccellenza del design italiano e continua a essere una fonte di ispirazione per gli amanti del design di tutto il mondo.

Descrizione

Tavolo modello 522 disegnato da Gianfranco Frattini e prodotto da Bernini, realizzato in legno di palissandro il tavolo è stato restaurato

Larghezza 160 cm
Profondità 80 cm
Altezza 73 cm